anno 2011

                      

Studio clinico di fase I, prima somministrazione nell’ uomo, a dose crescente, per valutare sicurezza, farmacocinetica e farmacodinamica dell’ RG2833 (inibitore dell’istone deacetilasi) in adulti con atassia di Friedreich

Destinatario: RepliGen Corporation, 41 Seyon Street, Waltham, Massachusetts 02453, US

L’atassia di Friedreich è un’atassia ereditaria autosomica recessiva, provocata dall’ espansione della ripetizione della tripletta GAA sul primo esone del gene che codifica la proteina fratassina (FXN). L’espansione della ripetizione della tripletta dà luogo a modifiche epigenetiche a livello del locus fratassina e precisamente all’ipoacetilazione degli istoni che induce la repressione dell’ espressione della fratassina. L’ipoacetilazione degli istoni si pensa essere associata alla condensazione della cromatina in eterocromatina che origina una conformazione del DNA che non consente l’ espressione del gene. L’RG2833 è un inibitore selettivo delle istone deacetilasi di Classe I che agisce promuovendo l’ acetilazione degli istoni associati al gene; di conseguenza il target terapeutico del farmaco è quello di incrementare l’ espressione del prodotto del gene FXN sugli alleli repressi, ripristinando così nelle cellule dei tessuti interessati i livelli proteici depauperati. I risultati di questo primo studio forniranno informazioni di valore atte a guidare la programmazione di futuri studi multi-dose per valutare l’ efficacia del trattamento con il candidato farmaco della RepliGen. Il progetto si propone l’ obiettivo di accelerare la ricerca clinica del farmaco sia in Europa che negli Stati Uniti e la registrazione di un sicuro ed efficace trattamento in entrambe le giurisdizioni.

Finanziamento: 500.000$ complessivi così ripartiti:

  • 100.000$ Sottomissione della documentazione all’Istituto Superiore della Sanità (Italia)
  • 250.000$ Primo paziente trattato
  • 150.000$ Report finale dei risultati di sicurezza e farmacologia